Nuovi uffici per OMAS

Descrizione

Progetto per nuova sede uffici di OMAS a… in collborazione con Ambiente Ufficio

Obiettivo

Una superficie molto grande ed aperta in cui organizzare gli spazi per diversi ambiti di lavoro: tecnico, commerciale, direzionale, progettuale, con la creazione di zone comuni che ispirino collaborazione, ma anche ambienti rappresentativi e visualmente commerciali.

Il progetto: Ufficio diffuso e collaborativo

Lo spazio molto amplio dava la possibilitá di giocare con materiali, luci e colori.

RECEPTION

Ho progettato un ingresso che comunicasse attraverso l’uso del materiale usato principalmente da OMAS: approfittando del pozzo di luce e della necessitá di una scala, ho giocato sul contrasto fra il “finito” della lamiera bluata e il “non finito” della finitura effetto cemento utilizzata per la pavimentazione della scala e la parete posteriore.

Appena entrati l’attenzione viene rapita dell’alto monolite che si erge verso il lucernario, alleggerito da alcuni fori che sottolineano il carattere sottile del materiale. Si respira aria OMAS.

Alle pareti dei corridoi laterali, completamente bianchi, tagli di luce irregolari caratterizzano un ambiente pulito, quello degli uffici, che si distacca dall’ampia zona dei macchinari.

UFFICI

Gli uffici sono stati poi progettati per accogliere piú di un impiegato ed i mobili sono stati cosí scelti a seconda della funzione: tavoli progettati in modo diverso per un progettista e per un commerciale o per i direzionali; per questi ultimi gli spazi sono stati progettati su misura.

SALE RIUNIONI

Le zone di riunione sono diverse: per riunioni rapide ed informali la saletta caffé, bianca, con tocchi di colori vivaci, adibita anche a zona relax, per riunioni formali più lunghe, una sala dai colori piú sobri e dal design molto elegante.

Grafica + Interior design

In questo progetto, al momento di creare i bagni, alla domanda “come li volete?” mi è stato risposto: “Quando il cliente esce dal bagno deve desiderare comprare il prodotto”. Detto e fatto, ho disegnato una carta da parati nella quale è possibile osservare il progetto della macchina prodotta da OMAS, mentre ci si lava le mani. è stato molto apprezzato,